Mangiobuono...TUTTA LA PUGLIA CHE VUOI!!  
lunedì, 10 dicembre 2018  
   Chi Siamo
   Guida agli Acquisti
   Spedizioni e Consegne
   Contattaci

Una grande raccolta
di ricette da realizzare
o accompagnare con
i nostri prodotti
 
Olio
Pasta Centoni
Taralli e prodotti da forno
Confetture e sottolio
Pasta Intini
Liquori e grappe pugliesi
Miele e tisane
Spumanti pugliesi
Olio biologico
Vino
Vino pet 5 litri
Condimenti aromatizzati in olio evo
:: Home » Ricette & Tradizioni

"bavette con la muddica"– bavette con la mollica
ingredienti:
–320g di tagliatelle "Centoni"
–50g di mollica di pane
–1 cipolla
–1 ciuffo di finocchietto
–1 spicchio d'aglio
–4 filetti d'acciuga
– 6 cucchiai di olio extravergine d'oliva (le ferre)
–400g di pomodori pugliesi
–sale e pepe
preparazione e consigli
mondate e tritate cipolla, finocchietto e aglio. Spezzettate i filetti di acciuga. Mettete in un tegame gli ingredienti preparati, unite 4 cucchiai di olio e fate rosolare a fuoco dolce. Intanto lavate i pomodorini e divideteli a spicchi, eliminando la maggior parte dei semini. Unite al soffritto e fateli saltare per qualche minuto a fiamma viva, continuando a mescolare. Quindi abbassate la fiamma, salate, pepate e cuocete,coperto per 30 minuti. In un altro tegamino, fate tostare e dorare la mollica con 2 cucchiai d'olio. Cuocete la pasta al dente in acqua bollente salata,scolatela e conditela con il sugo,poi spargetevi sopra la mollica.
vino consigliato:
Il Megallè rosato–cantina Dolcemorso



sfricone di Bisceglie
ingredienti:
–800 g di pomodori perini maturi
–3 spicchi d'aglio fresco ( o 2 d'aglio secco)
–1 peperoncino rosso piccante (detto "diavolicchio")
–1 dl di olio d'oliva "Le Ferre"
–4 grosse fette di pane casereccio raffermo
–sale
preparazione e consigli:
Incidete i pomodori,poi sbollentateli in una casseruola con abbondante acqua in ebollizione (oppure passateli nel microonde per circa 1 minuto alla massima potenza).A questo punto sarà facile spellarli.
In un tegame scaldate l'olio, unite l'aglio sbucciato a fettine e lasciate sfrigolare un istante, non appena l'aglio accenna a imbiondire, aggiungete i pomodori pelati e schiacciateli con una forchetta. Salate, mescolate, allungate la preparazione con 4–5 cucchiai di acqua. Lasciate cuocere solo 2–3 minuti; alla fine la salsa dovrà risultare molto acquosa.
Sistemate le fette di pane spezzettato in 4 scodelle, versate sopra la salsa bollente e servite subito. Oppure servite la salsa da sola e intingete il pane al momento di gustare questo semplice e rustico antipasto
vino consigliato:
Il Megallè Negroamaro–cantina Dolcemorso



"acqua cott'" – acqua cotta
Portata: Primo
Ingrediente principale: Pane Casereccio
Persone: 4
Ingredienti:
– 8 Fette Pane Casereccio Raffermo
– Olio D'oliva Extra vergine di oliva "Le Ferre"
– 1 Cipolla
– 4 Pomodori Da Sugo
– Alcune Foglie Menta Selvatica (mentuccia)
– Sale
– Pepe
Preparazione e consigli:
Mettere le fette di pane nella zuppiera condendole con abbondante olio e pepe macinato di fresco. Far bollire in 3/4 di litro di acqua salata la cipolla affettata, i pomodori a filetti e la mentuccia tagliata grossolanamente. Dopo 20 minuti versare il tutto sul pane e far riposare coperto per un paio di minuti. Servire ben caldo.



"Ricchtedd' ai cim d' rep'" – Orecchiette alle cime di rapa
Ingredienti:
– kg 1 di cime di rapa
– gr. 350 di orecchiette "Centoni"
– 5 filetti di acciuga
– pecorino grattugiato
– olio extra vergine di oliva "Le Ferre"
– sale
– pepe nero
Preparazione e consigli:
Cominciamo col pulire le cime di rapa, lavarle, tagliarle a pezzi e versarle in una pentola con acqua bollente salata, cuocere per 2 minuti poi aggiungete le orecchiette; ora scaldate l'olio in una casseruola, aggiungervi le acciughe spezzettate e schiacciatele fino a ridurle in poltiglia.
Quando è cotta, scolare la pasta insieme alla verdura, versarla in una zuppiera e condirla con la salsa di acciuga preparata, spruzzare di pepe appena macinato, spolverizzare con il pecorino, mescolare il tutto e servire, le orecchiette alle cime di rapa sono pronte!!!!
vino consigliato:
"Jovine" masseria Ludovico–rosso




"Zucchin' alla povredd'" – zucchine alla poveretta

Ingredienti:
– 1 Kg. di zucchine
– olio extra vergine di oliva "Le Ferre"
– 1 spicchio di aglio tritato
– foglioline di menta 
– Aceto
– Sale 
Preparazione e consigli:
Dopo aver lavato le zucchine, tagliatele a fette rotonde, lasciandole seccare per qualche ora su un canovaccio, possibilmente al sole.
Friggetele poi in olio bollente, scolatele dall'olio e conditele in un piatto con aceto, sale, aglio e le foglioline di menta spezzettate.






"La pignet' d fef'" – Purè di fave
Ingredienti:
– 500 g di fave
– una patata
– una cipolla
– uno spicchio d'aglio
– del sedano
– un pomodoro
– olio extra vergine di oliva "Le Ferre"
– sale
Preparazione e consigli:
Mettere a bagno le fave secche per una notte intera regolandole di sale. Il mattino successivo, sciacquarle sotto acqua corrente e versarle in una pentola di coccio insieme ad uno spicchio d'aglio, una patata tagliata, il sedano, il pomodoro ed il sale. Fare cuocere per 45 minuti a fuoco alto e, quando comincia a comparire la prima schiuma toglierla man mano con un cucchiaio. Mescolare con un cucchiaio di legno aggiungendo acqua bollente quando il liquido nella pentola si consuma; in seguito, togliere gli aromi ed abbassare la fiamma continuando a mescolare. In breve le fave si trasformeranno in purè, quindi spegnere il fuoco, regolare il sale ed aggiungere dell'olio extra vergine. Servire in tavola.
vino consigliato:
"Rosa del colle" masseria Ludovico–rosato
Curiosità:
Un tempo i contadini non eliminavano la pellicina delle fave,per cui alla fine si aveva un purè più rustico,talvolta reso più saporito dall'aggiunta di pecorino e peperoncino.
 



 
1
 
2
  
3
 
4
 



Zazzara Industrie Srl
Part.IVA 02277320731
R.E.A. 135655
Tel. 099 8864514
Fax. 099 8864514
info@mangiobuono.com


Chi siamo
Guida agli Acquisti
Spedizioni e Consegne
Condizioni d'Uso
Privacy
Contatto

© 2010
Tutti i diritti riservati a MangioBuono.com
I Marchi rappresentati appartengono ai rispettivi proprietari